Contattaci subito: 055 5387207
la chirurgia plastica estetica

Lipofilling Firenze – chirurgo plasticplasticoo dott Fabio Quercioli

Lipofilling mani

Richiedi informazioni

Un nuovo metodo di ringiovanimento mani, il lipofilling Mani

Il lipofilling è la tecnica chirurgica migliore, gold-standard, per il ringiovanimento mani. L’obiettivo è di ripristinare lo spessore cutaneo che col passare del tempo si assottiglia, dando un aspetto “scheletrico” .
Con questa tecnica è possibile ottenere un ringiovanimento di lunga durata.
Con il trascorrere degli anni, si verifica un assottigliamento del tessuto sottocutaneo (atrofia) e il deterioramento della cute. Tali effetti si evidenziano sul dorso della mano, dove saranno più visibili le vene, con il loro colore blu.
Inoltre, il colore bianco e l’anatomia dei tendini saranno più evidenti attraverso la pelle, a seguito del suo progressivo assottigliamento e perdita di elasticità .
In particolare, tra il dito pollice e l’ indice i solchi inter-ossei si approfondiscono per effetto dell’atrofia dei muscoli sottostanti. La perdita di volume della mano e delle dita porta le articolazioni ad assumere un aspetto allargato e artritico.
Il grasso iniettato attraverso tanti piccoli tunnel sul lato dorsale della mano genera un sistema di supporto alla pelle, facendo così diminuire la visibilità del blu delle vene e il colore bianco dei tendini estensori.
Il risultato è un ispessimento della pelle invecchiata e una pienezza del sottocutaneo.
L’innesto di grasso autologo ha un’ulteriore funzione, fornisce cellule staminali al tessuto senile, con effetto ripartivo e rigenerante sulla cute.